# 907 - ISTITUIRE LA REGOLA DEL SUONA-PAGA

 

Vi sono moltissime manifestazioni e festival musicali che ottengono finanziamenti pubblici a vario titolo, contribuendo alla crescita e al sostegno di chi si occupa del settore musicale in maniera professionale o, pur in modo amatoriale, ne sostiene la diffusione, il sostentamento diretto e del suo indotto.

Al fine di evitare che i fondi pubblici rischino di non sostenere direttamente tale settore, Sanca propone di vietare l’erogazione di fondi pubblici ad eventi musicali di tipo commerciale che non pagano gli artisti che invitano a suonare.

Oltre alla questione morale, si innesterebbe un processo di normalizzazione e sicurezza economica della categoria, contribuendo a dare la possibilità ai meritevoli di poter emergere e trasformare il proprio talento i vera professione