"Mettete un Fiore nel vostro Cannone"

Il Nero a Venezia stona, come colore, se non altro.

E di poche ore fa l'annuncio della candidatura di Roberto Fiore a sindaco di Venezia. Lasciatecelo dire, fa pendant con la proposta di presentare Mara Venier: a destra la fantasia non manca, ma la serietà e il costrutto latitano.

In Sanca, ci chiediamo che valore aggiunto possa portare per Venezia, un ex-latitante fascista (così si autodefinisce), nato a Roma. La città lagunare, se non altro per la propria storia, non può che rifiutare fascismi e razzismi. Roberto Fiore rappresenta la reazione. Una reazione che con tutte le probabilità non appoggia le spinte indipendentiste venete, o anche solo la questione identitaria veneziana. Una probabilità che diventa sicurezza visto come ha tentato di tarpare le ali alle autonomie Valdostane qualche anno fa come parlamentare europeo.

Nella migliore tradizione italiana di destra, in momenti di crisi subentra l'omo forte. Si sventolano spauracchi contro inefficienze locali e presenza di substrati di popolazione mescolata a vari livelli di immigrazione e sembra che si sia in grado di ben amministrare una città, complessa, in più, come Venezia. Stesso copione utilizzato anche da altri politici meno abituati ad amministrare che a protestare.

Non possiamo che esprimere il nostro disappunto e diversi punti di domanda per questa candidatura. Siamo convinti che Venezia necessiti di una svolta, ma siamo altrettanto sicuri che questa non possa venire da movimenti ispirati a ideali in totale contrasto con il buon senso, con la storia e la tradizione di questa citta.

Venezia e i veneziani non meritano di dover scegliere tra soubrette e nazionalisti Italiani.

Stefano Zambon, Matteo Visonà Dalla Pozza.

P.S. Si voga alla Veneta tenendo la Sinistra, così il remo affonda nella parte più profonda del canale e permette la miglior manovra ... così per dare qualche informazione utile a chi, non avendo altro d'importante da fare, vuol fare il sindaco di Venezia.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS