Se vi accontentate di niente

 

Pagare per votare.

A distanza di tempo non riesco ancora a sopportare questa assurda fantozziana beffa, un referendum a pagamento è una delle più bieche e vergognose pagine che la regione Veneto sia stata in grado di scrivere in tema di democrazia.

Sia ben chiaro, non c'è l'ho con chi ha costruito la proposta referendaria, spendendo soldi, tempo e impegno, finanche accettare e impegnarsi a promuovere la raccolta dei fondi. A loro va tutta la mia stima e il mio appoggio, per quel che può valere.

La mia reprimenda non è nemmeno rivolta ai consiglieri regionali della scorsa giunta (che poi in buona parte son ancora al loro posto), il mio indice punta tutti quelli che si sono sentiti in qualsivoglia modo tutelati in questa lotta da partiti e uomini che già da molto tempo avevano dimostrato di non avere le intenzioni - e nemmeno le abilità probabilmente - di attuare politiche adatte al raggiungimento dello scopo.

Ti piace SANCA VENETA? Vuoi aiutarci? 

Doveva bastare constatare la totale mancanza di tutela della cultura veneta, l'inconsistenza delle politiche Federaliste o Autonomiste - non basta svegliarsi un mattino e gridare secessione.

Invece non basta il fatto che nessuno sforzo di promozione a sostegno del referendum sia stato fatto dai partiti e i consiglieri che l'hanno votato. Nemmeno serve che diano la colpa ai veneti, che non hanno pagato per votare.

Basterebbe poco per smettere di credere che loro possano essere dei compagni di lotta, ma se vi accontentate di niente, non basterà mai.

P.S. Serve anche aggiungere che pessime politiche raggiungono solo pessimi risultati ;)

Ultima modifica ilLunedì, 02 Novembre 2015 17:11
Matteo Visonà Dalla Pozza

Bio
Laureato in Lingue e Letteratura Turca, vive a Venezia, lavora nel campo del Turismo e si occupa di tematiche Indipendentiste legate alla sinistra.

Ha particolare propensioni alla Linguistica e alla Grafica, benché non professioniste. Si è occupato di organizzazione sportiva e ha vissuto a Londra, Istanbul e Ankara.

Ama
Cani, Gatti, Galline, Storia, Arte, Venezia, Veneto, Grafica, Social Network.

Odia
Caccia, il Cinovenetismo, le cose Raffazzonate, il Razzismo.

Motto
No ghe xe Solusion sensa Liberasion!

Sito web: www.cp11a.com
Altro in questa categoria: « Il fondo del barile ...Purché se magna »