La strategia verso l'autogoverno

 

Alla domanda chi dovrebbe prendere le decisioni per il Veneto? Rispondiamo in maniera univoca: chi vive in Veneto! Crediamo che nessuno conosca i problemi e le esigenze di un territorio meglio di chi ci abita. I cittadini rappresentano quindi una risorsa fondamentale per una gestione corretta ed efficace della cosa pubblica.

Diritti e Democrazia

Il diritto all'autogoverno non deve essere però percepito solo come un'opportunità economica, ma anche come un rilancio democratico della società e delle istituzioni del Veneto. Il diritto all'autogoverno si configura come la dimensione politico-amministrativa del diritto all'autodeterminazione dei popoli garantito da organi e trattati internazionali.

Per autogoverno si intende quindi il diritto di una comunità sociale di decidere del proprio futuro. Questo diritto lo si attua con il progressivo passaggio di poteri e competenze dal più alto livello amministrativo verso il più basso. In quest'ottica il meccanismo di ripartizione di poteri e competenze tra i diversi organi e livelli istituzionali deve basarsi su un principio di radicale sussidiarietà. Deve essere un processo che abbia come punto focale le comunità locali, invertendo così la catena del potere: non più dal centro verso i territori, ma dai territori verso il centro, garantendo trasparenza, inclusività e partecipazione.

Ogni competenza deve essere affidata all'organismo più vicino ai cittadini, e solo qualora questo potere non sia gestibile per sua natura su base strettamente locale, l'istituzione più larga può esercitarlo secondo una logica federativa che può e deve raggiungere la dimensione europea.

Organismi indipendenti devono essere predisposti al monitoraggio dell'efficienza dell'azione di governo dei diversi enti, da quelli di livello locale fino a quelli di livello europeo, in collaborazione con istituti consultivi e propositivi della società civile.

L'autogoverno è un imperativo democratico, morale ed economico. Crediamo che il Veneto, in virtù del suo retaggio storico e culturale e del suo assetto economico, possa fare da apripista nell'affermazione di questo diritto nella prassi politica europea.

 

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?